Croydon

Le radici dell’aviazione Inglese.

Potremmo definirla ‘capoluogo’ di uno dei 33 distretti di Londra; una delle tante ‘città’ che compongono la capitale, ma una delle poche che ha avuto la gloria di una vita propria, scritta nella sua storia di laboriosa cittadina, sulla frequentatissima strada per Brighton.

In anni più moderni venne alla ribalta grazie al suo aeroporto, 1921. Nello spazio dedicato all’aviazione amatoriale, nacque quello che si può considerare il primo aeroporto al mondo degno del nome che gli attribuiamo, con la sua torre di controllo, costruita nel 1928, capace di regolamentare il traffico aereo. La torre di controllo ha un paio di primati: è stata la prima al mondo, ed è anche l’ultima, ancora esistente e visibile, di quegli anni.

E’ da qui che partirono, verso l’esplorazione di rotte esotiche, personaggi come Amy Johnson. Personaggi che gli diedero lustro e lo proiettarono verso la fama di Primo Aeroporto Internazionale del Regno Unito.

Purtroppo venne anche il suo triste momento, colpevole del suo declino, quando divenne base della RAF, impegnata a combattere in prima linea gli Zeppelin tedeschi. Chiuse i battenti poco tempo dopo la Grande Guerra, nel 1959.

L’aeroporto si può visitare ogni prima domenica del mese per tutto l’anno dalle 11.00 alle 16.00.

Ma cos’altro c’è da vedere a Croydon:

Continua a leggere “Croydon”