Una nuova linea Metropolitana per Londra

Si chiama Crossrail

I lavori sono già partiti da un pezzo per la costruzione di questa nuova linea sotterranea che attraverserà la città da ovest ad est, intersecandosi con le stazioni metro e ferroviarie centrali. 
Un grosso investimento per la città di Londra, che sta dando lavoro a moltissime persone dal 2010 sicuro almeno fino al 2017, data in cui i primi treni Crossrail inizieranno il trasporto di passeggeri.


Si prospetta veramente un bel lavoro, sarà uno dei collegamenti più importanti di Londra. Permetterà di arrivare dall’aeroporto di Heathrow a Canary Wharf in 45 minuti. 
Molto meno di quanto ci metta la Piccadilly line per raggiungere Piccadilly, se pensate che ad oggi ci vuole almeno un’ora.

Un ramo finirà a Woolwich consentendogli finalmente un collegamento migliore e veloce rispetto a quell’unico che oggi ha.
Idem per Stratford e la zona East più remota.
Senza contare che eviterà di prendere il treno a Paddington per Windsor, avendo un veloce collegamento con Slough, dove comunque si doveva cambiare.

E’ veramente un progettone, impressiona vedere questa nuova linea che prende forma, di come costruiscono i basamenti e vedere i tubi che dovranno contenere i treni e le persone…

Una parte correrà in superficie, come già fa la metro, interrandosi solo più o meno da metà della zona2.
In un futuro c’è anche il progetto di una linea aggiuntiva Chelsea-Hackney
 Aspettando il varo date un’occhiata ai progressi, il grande tunnel si sta delineando sempre più chiaramente e là sotto sembra di stare sulla luna.

Southend Airport


                                                   
Londra ha acquisito un 6° aeroporto.

Trattasi del London Southend Airport 
Lo troviamo a est, sulla sponda nord del Tamigi, nella periferia della cittadina costiera omonima Southend-on-Sea. 
Sono circa 65 Km dal centro di Londra,




Questa cittadina rivierasca è un posto vivace e ancora molto caratteristico
L’ho trovata molto suggestiva grazie al il suo lunghissimo Pier sul Tamigi. Sono oltre 2km, ma tranquilli, per i pigroni è garantito un trenino che fa la spola.
Vi assicuro che si trova in una posizione molto bella, da dove potersi godere l’aria del vicino Oceano e farsi ammaliare dagli evidenti aspetti delle maree.



Southend era un aeroporto per amatori, un Fly Club per piccoli velivoli. 

E’ stato acquistato da un magnate dei trasporti che ci ha investito 100 milioni di sterline per renderlo competitivo. 
Lo ha munito di strutture moderne e tecnologie avanzate che promettono un transito di soli 15 minuti, dal momento che si aprono le porte dell’aereo all’arrivo nella stazione ferroviaria.
Un percorso velocissimo verso il transfert per Londra, ma solo per chi ha solo un bagaglio a mano e probabilmente un passaporto elettronico.
Vorrebbe trasformarlo in un degno rivale di Stansted contando di superarne il volume di traffico nel giro di pochi anni.

Il suo punto di forza sarà sicuramente il collegamento diretto con il Parco Olimpico, che fa riferimento alla stazione di Stratford con un tempo di percorrenza di 45 minuti.
Queste sue potenzialità fanno sicuramente parte di uno studiato piano per il recupero delle zone più a Est di Londra iniziato nel 2012 con i Giochi Olimpici.

La compagnia low cost Easy Jet conta di farne la sua base. Per ora ci sono collegamenti con il Portogallo, Spagna e Paesi Bassi. Sono iniziati da poco anche i collegamenti con l’Italia e si pensa che in breve saranno sempre più potenziati. 

Voli nazionali, diretti con la costa est, e con l’Irlanda sono garantiti dalla compagnia 
collegamenti con Londra sono assicurati dalla stazione ferroviaria che si trova proprio in aeroporto 
Questa collega direttamente con Liverpool Street Station in circa 55 minuti. 
Le stazioni di transito in Londra sono Romford (zona6) e Stratford (zona2).
La compagnia ferroviaria è la Greater Anglia.

Non ci sono, al momento, Pullman operativi sul collegamento diretto con Londra. Al limite si può usare il locale numero 9 della compagnia Arriva, che collega l’aeroporto alla vicina cittadina di Southend-on-Sea
In questa cittadina ci sono altre tre stazioni ferroviarie.
Dalla Southend Central o dalla Southend East si arriva in meno di un’ora a Fenchurch Station, praticamente alle spalle della Torre di Londra.
Dalla Southend Victoria si arriva sempre a Liverpool Street Station