Giovedì Santo a Londra

Tradizioni popolari: Il Maundy Thursday

https://www.royal.uk/royal-maundy-service

Il Giovedì Santo Inglese ha molti nomi: Holy Thursday, Covenant Thursday, Great and Holy Thursday, Sheer Thursday o Thursday of Mysteries e Maundy Thursday.

Ed è proprio del Maundy Thursday che vi voglio raccontare, con la sua tradizione che coinvolge il Monarca di questo paese da tempi assai lontani.

Come sappiamo il Giovedì Santo è religiosamente legato alla Settimana di Passione di Cristo. Il giorno in cui si consumò l’Ultima Cena di Gesù con gli Apostoli, quando quest’ultimo si adoperò nel lavare i piedi di tutti gli apostoli.

Il Vangelo di Giovanni dice:
« Quando dunque ebbe lavato loro i piedi e riprese le vesti, sedette di nuovo e disse loro: Sapete ciò che vi ho fatto? Voi Mi chiamate Maestro e Signore e dite bene, perché lo sono. Se dunque Io, il Signore e il Maestro, ho lavato i vostri piedi, anche voi dovete lavarvi i piedi gli uni agli altri. Vi ho dato infatti l’esempio, perché come ho fatto Io, facciate anche voi. »
Il Regno Unito ha da sempre seguito letteralmente questo suggerimento, considerato un buon modo per ricordare ai governanti che sono qui per servire i loro sudditi.

Fino al 1689 era usanza che durante il Giovedì Santo, il Monarca di turno lavasse i piedi ad un gruppo rappresentativo di poveri nella Westminster Abbey, un rito accompagnato dalla distribuzione di abiti e beni di prima necessità.
Da questa data in poi il rito dell’abluzione venne convertito, si eliminò la cerimonia del lavaggio delle estremità da parte del monarca e si pensò che la distribuzione di beni più materiali potesse essere comunque emblematico.
Maundy Thursday divenne così il nome di una moneta speciale, coniata appositamente e con un valore legale (ma non spendibile) che la rende preziosa e collezionabile.
Una sorta di ‘Denaro Santo’ che viene elargito dal Re in carica, ai più bisognosi.
L’immagine sulla moneta è sempre quella di una Sua Altezza Reale e di qualche simbolo attinente, quindi diversa nel corso dei tempi. La particolarità è quella che il Sovrano ne distribuisce tante quanti sono i suoi anni anagrafici; un bel bottino che cresce man mano che il sovrano invecchia.
ll
Quando Elisabetta II iniziò a regnare, pensò fosse più giusto che non solo i Londinesi potessero avere il Maundy Thursday e inaugurò una sorta di cerimonia itinerante attraverso le parrocchie di tutte le città del Regno. Itinerario che, grazie alla sua età, può dire di aver completato nel 2017 con la visita alla Cattedrale di Leicester.
La cerimonia si svolge in pompa magna e durante il rito religioso la Regina distribuisce due borse, una rossa e una bianca. Nella prima ci sono ordinarie monete il cui valore varia a seconda dell’evento che si vuole commemorare. Ad esempio, a Leicester, c’erano una moneta da £5, per celebrare il centenario della Casa di Windsor, e una moneta da 50p per commemorare Sir Isaac Newton.
Nella borsa bianca invece c’è il Maundy Thrusday che, come dicevo, è nella quantità degli anni del sovrano. Ad esempio, quando ha compiuto 90 anni ha distribuito 90 pence di denaro di Maundy a 90 uomini e 90 donne, in riconoscimento del loro contributo alla comunità e alla chiesa .
L’immagine della Regina, sulle monete ordinarie, è cambiata nel corso degli anni, ma le monete Maundy Thursday mostrano ancora lo stesso ritratto di Elisabetta II così come era rappresentata nelle prime monete, emesse nell’anno della sua incoronazione, nel 1953.
Annunci

Autore: london4ever

Le belle immagini mi incantano le cose complicate mi intrigano il caos mi stanca. Potessi trasformarmi in un animale sarei talpa, se in una cosa sarei escavatore e invece sono una persona, incompiuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...