GIUGNO: grandioso colpo di coda della ‘stagione’ londinese.

 







Eventi di giugno

Il mese delle cerimonie 

di cui è lei, Elisabetta II,  la principale attrazione con i suoi 92 anni che la rendono la sovrana in carica più longeva al mondo.
Decisamente l’evento più conosciuto e frequentato (arrivano turisti Royal-Fans da tutto il mondo) è il

Trooping The Colour: 

E’ il nome ufficiale dato per il compleanno dei Re e Regine d’Inghilterra 
Si conosce anche sotto il nome di ‘The Queen’s Birthday Parade’ 

Si svolge di Sabato, solitamente il secondo del mese di giugno, e le date variano di anno in anno.

Nei 2 WEEK-END prima della cerimonia ufficiale si potrà assistere alle prove generali  del Trooping The Colour.

Ci sono due ‘prove generali’ della parata che accompagna la Regina lungo il Mall verso la House Guard Parade, dove il Battaglione di turno si predispone per essere ispezionato.
La prima è completamente gratuita, anche sulla ‘parade’. Si tratta di The Major General’s Review e si svolge due sabati prima della cerimonia ufficiale.
La seconda invece la si può guardare sfilare lungo il Mall ma per assistere alle manovre d’ispezione sulla ‘parade’ bisogna acquistare un biglietto il cui costo si aggira intorno alle 10£. Parliamo di The Colonel’s Review che si svolge il sabato precedente alla cerimonia ufficiale.

Entrambe le cerimonie, e anche quella ufficiale, si svolgono tra le 11 e le 13.
Per le date e i dettagli controllate sul web

Per vedere l’ispezione della Regina alle sue truppe, la consegna di alcune onorificenze e altri cerimoniali che si svolgono sul largo spazio della Horse Guard Parade bisogna essere in possesso di biglietto per poter accedere ai palchi che circondano lo spazio
Per richiedere i biglietti bisogna scrivere a
Headquarters Household Division
Horse Guards
Whitehall
London
SW1A 2AX
Troverete tutte le spiegazioni nel sito. Ricordate che per poter presenziare bisogna fare richiesta dei biglietti tra Gennaio e Febbraio, ma come succede spesso rimangono sempre dei biglietti o ritornano per cui si possono avere chances anche un mese prima
Siccome richiedono solamente indirizzo UK potete pensare di dare l’indirizzo dell’hotel dove alloggerete.
Ah! leggete con attenzione, c’è un dress code. Niente jeans!
Sabato 

The Queen’s Birthday Parade o Trooping the Colour

Elisabetta II compie gli anni il 21 Aprile ma la cerimonia per festeggiarlo si svolge sempre a giugno.

Fu Edoardo VII nel 1748, che decise di adottare questo metodo, volendo una cerimonia dal fasto militare; il saluto ufficiale delle truppe al sovrano di turno per la celebrazione del suo genetliaco, anche se la data di nascita era un’altra.
Questa cerimonia prende spunto e fonda le sue basi, sull’usanza antichissima delle truppe che, a fine battaglia, si radunavano sotto il colore della bandiera del reggimento di appartenenza; la bandiera era tenuta ben in vista dagli alfieri a capo delle fila, per evitare confusioni.
Quindi ogni reggimento un colore

Durante questa parata sono presenti TUTTI i reggimenti e ogni anno, a rotazione, cambia il colore della bandiera in cui i soldati si “intruppano”.

La regina arriva dopo aver sfilato lungo The Mall, passa in rassegna le truppe (fino a quando le è stato concesso dall’età lo ha fatto a cavallo) Si sistema su di un palco e tutti i soldati (più di 1400) le sfilano davanti in tutto il loro splendore, ci sono ben 400 musicisti che danno il ritmo sonoro a tutto lo spettacolo
E’ il  modo in cui l’esercito onora il suo sovrano.
Finita la cerimonia, la regina torna a palazzo in carrozza seguita dalle sue guardie che le rinnovano il saluto sfilando nel piazzale fuori dai cancelli; da Green Park le truppe del Re spareranno i 41 colpi di cannone, ci sarà il consueto saluto dal balcone da dove la Regina riceverà l’omaggio anche dell’aviazione con la sfilata degli aerei della RAF che incroceranno il cielo sopra alla zona.

 

Io ho assistito nel 2015 solamente al passaggio di ritorno appostandomi nel Mall e vi posso garantire che è stato emozionante.
Se volete vedere l’evento da casa provate questo sito 

 

Beating Retreat
Horse of Guard 

Con la fiabesca coreografia del palazzo di Whitehall, conosciuto come  The Horse of Guards e con le luci del tramonto su St James park, si potrà assistere ad una parata tutta speciale.
Una specie di circo equestre che mostrerà l’abilità dei cavalieri della Household Cavalry.

La cerimonia nasce da un rito datato 16° secolo. Un rito in cui si batteva l’ora in cui i soldati dovevano rientrare e si doveva montare la guardia per la notte.
Uno spettacolo fatto sopratutto con i cavalli che eseguono coreografie, musiche, fuochi di artiglieria ed artificiali a cui si potrà assistere nell’ampia Parade.
Ad oggi ci sono ancora dei biglietti per poter assistere ad una di queste serate da fiaba, ma vanno a ruba affrettatevi!!

2 Giugno
Queen’s Coronation Anniversary

Anniversario dell’incoronazione di Elisabetta II avvenuta 64 anni fa.

10 Giugno
Birthday of HRH The Duke of Edinburgh Royal

(marito della Regina)

Queste cerimonie si fanno in Hyde Park, lato Park Lane sotto l’angolo di Nord Est.
A mezzogiorno la King’s Troop Royal Horse Artillery sparerà i 41 colpi.
Mentre alle 13 ne saranno sparati 62 alla Torre di Londra verso le 13.

La cerimonia dei Gun Salutes è un evento molto bello e vi raccomando di vederla se potete; non tanto quella della Torre ma quella che si svolge sui campi dei parchi, dove arrivano i soldati a cavallo al galoppo, piazzano l’artiglieria, sparano e ripartono al galoppo. Uno show delle loro abilità di cavallerizzi, e sono davvero molto bravi! ed è molto piacevole guardarli.

The State Opening of Parliament

Field Day

Victoria Park
Tenendo le dita incrociate perchè il tempo regali un pò sole e tepore, il Victoria Park ospita la prima kermesse estiva dedicata alla musica.
Una grande discoteca all’aperto, ma non solo … ci saranno anche giochi e interazioni che coinvolgeranno tutti i partecipanti, grandi e piccoli.
Una vera Festa del Villaggio

The Scoop at More London 

Visit London

Lungo la Queens Walk, all’ombra del Tower Bridge (più che altro della City Hall) e di fronte alla Torre di Londra, c’è un piccolo anfiteatro di cemento.
In questa sede avranno luogo eventi di vario tipo: cinema, teatro, musica, danza, dal 1° giugno fino a Settembre e tutto gratuito … a voi vedere cosa offre nelle date che vi interessano.


London World Naked Bike Ride 

Hyde Park Corner.

Ormai divenuta un’appuntamento fisso, la sua notorietà si è espansa anche ad altre città del mondo e tutti conoscono questa provocatoria protesta contro i prodotti petroliferi e il loro consumo scriteriato.
Questa corsa ciclistica si fa completamente senza vestiti … di nessun tipo!

Al massimo è consentito sfoggiare qualche disegno o scritta dipinta direttamente sulla pelle nuda.

La corsa toccherà tutti i punti centrali della città: Piccadilly Circus, Trafalgar Square, Whitehall, Parliament Square London Eye, Waterloo Bridge, Royal Courts of Justice, Ludgate, St Paul’s Cathedral, poi indietro per Lincol’s Field, Covent Garden, The Mall, Buckingham Palace e nuovamente Wellington Arch.

Per i partecipanti ci sarà la possibilità, dalle 13,30 fino alle 15, di avere un’area di Body Painting riservata nell’area di assembramento posta in Hyde Park, ma non vi aspettate di trovare un campo nudisti! Nessuno si spoglierà prima delle 15,30

http://it.wikipedia.org/wiki/Polo_(sport)
Domenica è la giornata della finale, ma si tratta di una tre giorni in cui i giocatori di fama mondiale si daranno battaglia per decretare un vincitore.
L’Hurlingham Park , sulle rive del Tamigi, nella graziosa area di Putney potrebbe regalare (regalare è un’eufemismo perchè in realtà c’è un biglietto che costa circa 10 sterline)
la possibilità a tutti di avvicinarsi a questo sport che è da secoli associato a Re, Principi o comunque ad una classe sociale d’élite. I giocatori si trovano a combattere l’uno contro l’altro un po come nelle giostre medioevali in un gioco di equilibrio e buoni riflessi visto che si lanciano i cavalli anche a forti velocità.
Un’autentica attrazione puramente British.



Open Garden Square Week-End 

Esiste il Week-end delle Open House, dimore che solitamente sono chiuse al pubblico, ed esiste il week-end delle piazze giardino, o delle corti, che per lo più sono riservate ai residenti e non si possono visitare. Piccoli gioielli verdi che si trovano in ogni quartiere.

Nella lista ce ne sono più di 200 e a volte ci sono sorprese come l’apparizione in un anno del Queen Elizabeth Hall Roof Garden che si affaccia sul South Bank da dove si può avere una splendida vista, o quella del giardino di Downing Street, una vera chicca nascosta, dove nessuno poteva immaginare potesse esistere uno spazio tale!
E’ una bella opportunità per visitare più approfonditamente alcune zone come le Inn e molto altro.
Dalle 10 alle 12 sterline per un biglietto valido per ogni giardino in entrambi i giorni.

Highgate
Ecco un’altro bell’angolo da scoprire, una verde location nel centro di un quartiere in cui svetta il campanile più alto della città, quello della chiesa di St Michael.
La fiera è una tipica fiera campestre dove potrete trovare, per quel che riguarda il cibo sopratutto, prodotti locali per lo più cucinati in casa da volontari.

Free Range 

Old Truman Brewery 

 

Cosa ci può essere di più bello e gratificante per un laureando, di poter esporre il frutto della sua conoscenza e dell’acquisita capacità davanti ad un pubblico vero.
Gli studenti  hanno il loro spazio personale in questa fiera dove proporre modelli di haute couture, di mostrare le abilità nel trucco e parrucco, nella pittura come nella fotografia, nella grafica come nell’illustrazione o architettura e designer.
Nell’arco di questo mese ci saranno parecchie mostre tutte gratuite dove, perchè no! possibilissimo, poter scoprire nuovi talenti e nuove tendenze.
Solo per le sfilate di moda si ha bisogno di un invito il resto è free.

Investec Ladies’ Day

Investec Derby day


Questo è un appuntamento annuale molto Glamour, da sempre rispettato e presenziato da qualche membro della famiglia reale, spessissimo dalla regina in persona.
E’ il più antico e grande evento sportivo nelle corse cavalli al mondo, ma ciò non di meno, la sua giornata più interessante e tipicamente British, non fa capo alla gara ma bensì alla sfilata di moda che le Ladies mettono in atto il Venerdì; con tanto di classifica per ”mise’ più elegante.
Abiti elegantissimi, tacchi e sopratutto cappellini di tutte le fogge; gli uomini rigorosamente in marsina e cilindro … ecco! questi sono gli elementi essenziali  che servono per la buona riuscita di questo evento mondano, uno dei più importanti, tra quelli che celebrano La Stagione.

Attenzione! non sto parlando della stagione turistica, mi sto riferendo a qualche cosa di propriamente “Inglese”.
La Stagione è una cosa tutta a se, fa parte di quelle tradizioni secolari a cui gli Inglesi non rinunciano

Sin dai tempi seicenteschi (se ne trovano riscontri nei libri e nei racconti più famosi e non) si parla della Stagione Londinese, quella mondana o più comunemente chiamata Teatrale. Solitamente inizia ad Ottobre in occasione della prima seduta parlamentare.
Questa parte si chiamava Piccola Stagione, dove si concretizzavano gli affari iniziati la stagione precedente, si consolidavano i fidanzamenti e si prendevano di mira nuovi obiettivi.

Tempi passati
Solo dopo una breve pausa per le feste Natalizie si può dire che la Stagione è nel suo pieno attivismo; quando tutti i teatri presentavano i nuovi spettacoli e il calendario degli eventi mondani si arricchiva ogni giorno con sempre nuovi appuntamenti o eventi in cui era importante presenziare.

tempi moderni

Era il periodo dove una volta venivano presentati a corte ed inseriti nella società i giovani rampolli; venivano dati balli ogni settimana in cui le donne partecipavano per cercar marito e gli uomini trattavano fusioni, affari e compravendite.

Per la fine del mese di Giugno la stagione si può dire finita in quanto la nobiltà apre le case di campagna e si prepara a passare alcuni mesi lontano dalla città.
Buckingham Palace, con la sua apertura estiva,  ne scandisce ancor oggi il ritmo più o meno regolarmente.

Se volete presenziare a questo evento ci sono i treni della Southern che in un’ora di viaggio, da Victoria o da London Bridge Station vi possono portare a Tattenham Corner, la stazione più vicina al campo corse … siamo in zona6.

Leggete bene le regole di etichetta che si richiedono per poter essere ammessi, sono ben descritte nel sito.


Le corse di cavalli ad Ascot sono sicuramente più famose di quelle di Epson, ma la cittadina rimane fuori città, ci vuole un’oretta di treno da Waterloo con la South West Train.
Sicuramente un ritrovo molto mondano.
Se volete vedere tutti in marsina e abiti da cerimonia, con i capellini descritti per Epson dovreste andare il Giovedì che è il così detto “Ladies’s day”, il giorno della Gold Cup in cui l’eleganza è al massimo livello in cui spesso presenzia la Regina in persona e sicuramente molti dei suoi famigliari.



 
Hampton Court Palace Festival.

Questo Festival Musicale ha sempre avuto un ricchissimo programma con ospiti Internazionali.

Tante notti in cui assistere ad un concerto, comodamente appollaiati in qualche punto dei meravigliosi giardini, magari provvedendo alla cena con un pic-nic speciale, oppure usufruendo della location del palazzo dove saranno allestiti “banchetti regali”.
Queste due versioni sono decisamente costose, ma se avete in programma di visitare il palazzo potreste godervi uno dei concerti semplicemente munendovi di viveri precedentemente e cavarvela solo con il prezzo del biglietto.
Magari il Sabato quando è previsto anche lo spettacolo dei fuochi artificiali!

Greenwich and Docklands International Festival
Un festival dedicato alle arti da strada quindi aspettatevi di vedere le classiche “cose da pazzi”  acrobazie, danze; per lo più gratuite anche se per alcune presentazioni si dovrà (volendo) pagare un biglietto.

Vi consiglio vivamente di prendere visione del tutto dal sito ufficiale, per aiutarvi a capire cosa aspettarvi.
La festa comprende anche la Greenwich Fair che avrà luogo per lo più nei giardini dell’Old Royal Naval College


 21 Giugno
Questo è il giorno più lungo dell’anno, il solstizio d’estate, se siete a Londra in questo giorno potreste celebrarlo andando a vedere l’alba sulla Primrose Hill, o ancora meglio dalla terrazza dell’ osservatorio di Greenwich.
La prima luce del giorno farà capolino intorno alle 4 del mattino. Dopo questa levataccia potreste fare una robusta English Breakfast.
In zona Smithfield c’è il mercato della carne e tutti pub intorno sono già attivi sin dalle 6.
Oppure visitare il mercato di antiques a Bermondsey che inizia alle 6 del mattino. E’ d’uso in questo mercato essere mattinieri in quanto i pezzi migliori ( e a detta di esperti ce ne sono molti) sono venduti proprio in quelle ore, alle 8 già il mercato è più ordinario.

Taste of London  
in  Regent’s Park
Il così detto festival del gusto.
Il bello di questo festival, oltre la sua cornice, è che ci sono le rappresentanze delle cucine di alcuni dei migliori ristoranti di Londra e si ha la possibilità di assaggiare piatti cucinati dalle stelle dei fornelli più in auge per i quali si spenderebbe, in situazioni normali, cifre esorbitanti.

 

Ci saranno laboratori per gli appassionati seguiti da questi chef o dai loro assistenti, mercatini di specialità e di prodotti DOC, non mancheranno master su Champagne e vino ma anche bar che offriranno cocktail esotici.
L’ingresso al festival è a pagamento, dalle 16 alle 28 sterline per i biglietti ordinari, poi si dovranno comprare le corone.
La moneta corrente del festiva è la corona, servirà per comprare le portate dei vari ristoranti o comprare la merce degli stand, credo che sia 2 corone=£2.
Non ho i prezzi aggiornati, ma calcolate che per assaggiare una creazione di Jamie Oliver ci vogliono dalle 8 alle 10 corone
West End Live Festival 2013

Trafalgar Square: sabato di giugno dalle 11 alle 18; domenica di giugno dalle 12 alle 18.

Siete appassionati di Musical? non potete perdervi queste due giornate in cui, completamente gratis, potrete avere un’assaggio di alcuni dei più popolari musical che sono rappresentati nei teatri della città.
Una manifestazione molto divertente che dura da oltre 10 anni.

Ci saranno laboratori interattivi organizzati dalle attrazioni turistiche, tra cui il Museo delle Scienze, la National Gallery ecc….

Ci saranno intrattenimenti per bambini e per adulti, per esempio: provare a disegnare un cartone animato, fare un corso di make-up, provare una scena di recitazione.
Ci saranno anche dei maxi-schermi per agevolare la visuale a chi è troppo distante dal palco e la possibilità di comprare i biglietti per gli spettacoli, ma non so dirvi i prezzi.
Attenzione! aspettatevi molta folla, generalmente questo festival richiama moltissima gente

Pride in London

L’anno scorso fu l’edizione del secolo di quella che è già una delle manifestazioni più grandi in Europa della popolazione omosessuale.

Con le polemiche che sono sempre protagoniste la lotta per cercare di avere una famiglia, una vita normale e senza discriminazioni si fa sempre più accesa e popolare.
Quest’anno si arricchisce di un vero e proprio festival, che durerà 2 settimane circa, con il culmine nella colorata e allegra parata. Naturalmente il quartiere di Soho la farà da padrone di casa ^_^

E alla fine ma non per ultimo …..

Wimbledon Tennis Championship

A cavallo dei due mesi (giugno e luglio) del quale non vi ragguaglio su nulla perche nulla so, mai capito una ‘cippa’ di questo sport! ma vi rimando a questo dettagliatissimo libretto di istruzioni 😉

Ma … basterà un mese per fare tutto???

Autore: london4ever

Le belle immagini mi incantano le cose complicate mi intrigano il caos mi stanca. Potessi trasformarmi in un animale sarei talpa, se in una cosa sarei escavatore e invece sono una persona, incompiuta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...